header ricette inside

Galleria Piatti

  • Carpaccio Stagionato
    Carpaccio Stagionato
  • Affettato in salsa verde
    Affettato in salsa verde
  • Filetto Veg
    Filetto Veg
  • Lasagne con Ragù Veg
    Lasagne con Ragù Veg
  • Linguine di Lupino
    Linguine di Lupino
  • Pizzaiola Veg
    Pizzaiola Veg
  • Crocchette/Salamini
    Crocchette/Salamini
  • Spezzatino Veg
    Spezzatino Veg
  • Pasta al Ragù Veg
    Pasta al Ragù Veg

- Domande e Risposte

A costo di essere ripetitivi.. anche qui scriviamo i nostri consigli sulle domande più comuni che riceviamo

 

Dubbi e Curiosità

Ci sono alcune semplici cose che è necessario sapere per utilizzare i nostri alimenti in cucina e per la corretta conservazione. Vediamoli in dettaglio attraverso questa raccolta di "domande più frequenti"..
 

Conservazione sigillata

D: Quanto tempo si conservano i prodotti di Grano o di Lupino?

R: La durata del prodotto, nella sua busta sigillata e conservata in frigorifero, è indicato sulla confezione (ad. es. un anno dalla data produzione per alcuni prodotti a base Grano e Ceci).


Conservazione dopo l'apertura

D: Quanto tempo si conserva una volta aperta la confezione?

R: Tolto lo stagionato di cui parleremo a parte, le confezioni sono studiate per porzioni familiari tanto da essere aperte e consumate completamente. In caso di consumo parziale, richiudere il prodotto aperto nella sua busta (oppure conservare in adeguato contenitore) e riporre in frigorifero. Consumare il prodotto restante il prima possibile. Non ci sono comunque controindicazioni  sulla conservazione considerando che si tratta comunque di un alimento simile per comportamento al formaggio, pertanto verificarne l'integrità eventualmente ripulendolo con cura, anche lavandolo.

D: E' dunque possibile lavare il prodotto aperto?

R: Sì, Il prodotto non assorbe acqua pertanto non viene alterato né il sapore né il tempo di cottura.


Conservazione dello stagionato da affettare

D: E' impossibile consumare lo stagionato da affettare in tempi brevi: quanto dura?

R: Se si ritiene di non consumare il trancio stagionato entro una quindicina di giorni conviene acquistare il prodotto già affettato. La scelta aziendale per il trancio è stata quella di fare pezzature non inferiori a 750 grammi. Questo per facilitare l'operazione di taglio a fette, che risponde al miglior modo di degustare questa tipologia di prodotto. Lo stagionato si comporta come il formaggio grana: dopo circa 12-15 giorni dall'apertura, conservato in frigorifero, possono manifestarsi macchie di muffa. Si tratta di muffa non tossica, ma poco gradevole. Si rimuove con il lavaggio (vedi sopra) oppure asportando la parte superiore del prodotto.

D: Come conservo il Mopur stagionato nel frigorifero?

R: Dipende dal frigorifero. Nei frigoriferi tradizionali è sufficiente rimetterlo nella sua confezione originale oppure in un apposito contenitore per frigorifero, meglio del tipo specifico per i formaggi, in caso di frigorifero "no-frost" è necessario avvolgerlo in un panno umido per garantirne la consistenza.
 

 

 

Cucinare i prodotti di Grano e Lupino

D: Come si cucinano questi prodotti?

R: La regola principale è che questi prodotti non cedono liquidi ma li assorbono. Pertanto tutte le cotture devono prevedere una prima fase con un fondo di cottura liquido (acqua e sale, brodo o altro).
E' consigliabile togliere gli alimenti dalle loro confezioni almeno 10 minuti prima della cottura.

Unica avvertenza per i formati tipo salsiccia e salamino: oltre alla confezione è presente una pellicola di contenimento che va eliminata. Va quindi eliminata prima di procedere alla cottura.

Tutti i prodotti sono di natura vegetale e derivati da farine o di Grano o di Lupino. E' quindi sconsigliabile cuocerli a fuoco vivo, alla piastra, alla griglia: non sono adatti, c'è il rischio di "tostarli" rendendoli duri e secchi, quindi poco gradevoli.

Come già detto invece, sono ottimamente cucinabili in presenza di umidità di qualsiasi natura: poca acqua o brodo, un po' d'olio, ottimo con le verdure che cedono liquidi; il loro sapore si accentua se preparati con un minimo d'olio extravergine d'oliva, con le verdure, con i sughi in genere.

Si cucinano a fiamma bassa per un tempo che va dai 5 ai 10 minuti, ma sopportano cotture anche per tempi di gran lunga maggiore.

Provate le nostre Ricette: troverete facili e semplici consigli per piatti elaborati o preparabili in pochi minuti!.

 
Crema Cacao e Mayonese di Lupino

D: Come si conserva la Crema Cacao o la Mayonese di Lupino?

R: Una volta aperto il vasetto è consigliabile conservarla in frigorifero. Certo, nel frigo, si compatta un po', se piace più liquida non è disdicevole conservarla per qualche tempo a temperatura ambiente.

In ogni caso, se il vasetto è tenuto fuori dal frigorifero per lunghi tempi è bene controllare periodicamente l'eventuale comparsa di muffe che possono essere tranquillamente rimosse nel caso.. ovviamente non lasciatela lì per delle settimane! Il buon senso in questi casi è materia obbligatoria!

 

Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione e il ritorno sul sito.
Continuando la navigazione accetti tale utilizzo. Per saperne di più clicca sul pulsantino o chiudi il banner.