header lupino

Galleria Piatti

  • Carpaccio Stagionato
    Carpaccio Stagionato
  • Affettato in salsa verde
    Affettato in salsa verde
  • Filetto Veg
    Filetto Veg
  • Lasagne con Ragù Veg
    Lasagne con Ragù Veg
  • Linguine di Lupino
    Linguine di Lupino
  • Pizzaiola Veg
    Pizzaiola Veg
  • Crocchette/Salamini
    Crocchette/Salamini
  • Spezzatino Veg
    Spezzatino Veg
  • Pasta al Ragù Veg
    Pasta al Ragù Veg

La Pianta del Lupino

Il Lupino: principali specie e caratteristiche

I lupini coltivati in Europa appartengono a tre specie:

  • lupino bianco (Lupinus albus),
  • lupino giallo (L. luteus)
  • lupino blu o azzurro (L. angustifolius).

In Italia la sola specie interessante, perché la più adatta al clima e ai terreni prevalenti, è il lupino bianco, mentre le altre specie sono più favorite dai terreni acidi e dal clima a estate umida e fresca.

In Italia la coltura del lupino è crollata a seguito dello spopolamento delle aree svantaggiate nelle quali il lupino aveva trovato inserimento in ordinamenti colturali piuttosto poveri.

Il lupino bianco è caratterizzato dai seguenti tratti: pianta annuale, eretta, alta fino a 1,5 m, poco ramificata, pubescente. Radice robusta, fittonante, che ospita numerosi tubercoli globosi prodotti dal Rhizobium.

Le foglie sono alterne, palmato-composte, cioè composte da un lungo picciolo alla sommità del quale sono inserite 5-9 foglioline intere ovate-lanceolate, glabre sulla pagina superiore, spesso vellutate su quella inferiore.

I fiori sono bianchi, grandi, vistosi, riuniti in racemi sulla parte terminale del fusto e delle ramificazioni.

Dopo la fecondazione, che è prevalentemente autogamia, si formano i legumi che sono lunghi, eretti, addossati all’asse del racemo, pubescenti, schiacciati, contenenti numerosi (3-6) semi.

I semi sono grandi, bianchi, lenticolari, di diametro fino a 15 mm, di peso variabile da 0,3 a 0,6 g per seme.

I lupini sono i semi del Lupinus albus, una pianta alta fino a un metro e con foglie palmate.

Oggi i semi di lupino più che un alimento sono uno snack che possiamo trovare alle bancarelle delle sagre e delle fiere paesane.

Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione e il ritorno sul sito.
Continuando la navigazione accetti tale utilizzo. Per saperne di più clicca sul pulsantino o chiudi il banner.